Andrea

Ho vent’anni e mi sentivo perso.
Ho scoperto chi sono: ora sono soddisfatto e cammino da solo.


Sono un ragazzo di vent’anni e mi sono rivolto alla Dott.ssa Gazzola, che io chiamo semplicemente Laura, dopo aver considerato anche la possibilità di andare da una psicologa, perché quando uno va un po’ in crisi, i familiari gli consigliano di andare dalla psicologa.

Io non avevo niente di particolare: volevo “crescere” e imparare a decidere con la mia testa, senza più subire le influenze degli altri.

Sì, insomma, mi facevo un sacco di domande… e non trovavo le risposte.
Così ero ancora più confuso.
Mi chiedevo, ad esempio: “Ma è giusto quello che sto facendo”, pensando al mio lavoro precario e al desiderio di costruire qualcosa.
Così avevo detto a Laura: “Mi sento perso… anche nel lavoro”.

Non sapevo come fare, ma una cosa era chiara: volevo scoprire chi ero.

E così abbiamo iniziato il nostro percorso, che a dire la verità è stato breve.
Attraverso domande, che all’inizio mi mettevano un po’ in crisi, sono riuscito a “tirare fuori” quello che avevo dentro, scoprendo cose bellissime, che nemmeno immaginavo.
Lei è sempre stata dalla mia parte e ha allenato alcune mie potenzialità importanti, dandomi dei “compiti” che io ho svolto sempre con interesse e impegno.

Laura è una persona molto disponibile e una professionista molto brava.
Mi ha aiutato a raggiungere il mio obiettivo
, che era fatto in realtà di tanti altri piccoli obiettivi.

Ora sono soddisfatto e cammino da solo.

Faccio un lavoro che mi piace e… proprio alla fine del mio percorso di Coaching mi hanno assunto a tempo indeterminato! Meglio di così!

Dopo averlo provato, mi sento davvero di consigliare il Coaching ai miei coetanei.
E’ utilissimo se si sente “di aver perso la strada”.
E’ utile anche quando si ha un obiettivo preciso, ma non si sa come raggiungerlo
.

Insomma… il Coaching è davvero una bella esperienza!

                                                                                                                              Andrea